Si dice ‘Nails Cube’ e si pensa subito alle unghie. I Nails Cube stanno conquistando i centri commerciali italiani: gli innovativi ‘stand-bar’ di dimensioni contenute offrono tutte le tipologie dii trattamenti manicure, senza prenotazione, in poco tempo e a costi contenuti.
L’ultimo in ordine di apertura è quello di Isabella Ricci di IC&G, in Abruzzo.

Isabella, dove aprirai il tuo Nails Cube?
In Abruzzo, dove abito, presso il centro commerciale Megalò, il più grande del Centro-Sud Italia. Quale migliore location? In questo centro vicino a Chieti ci sono 110 negozi, circa 1000 dipendenti: il livello dei negozi è medio alto e copre varie tipologie merceologie. Il centro commerciale è molto conosciuto e attira tantissimi clienti.

Perché hai scelto di investire sui servizi nail?
L’idea è nata da una fondata valutazione sul mercato della cura delle unghie, già molto praticata in oriente e ora condivisa largamente anche in Europa. Si tratta di un vezzo poco oneroso economicamente. Il servizio richiede anche poco dispendio di tempo. Però, conferisce alla donna, ma anche all’uomo curato, un aspetto più ordinato e raffinato. Si tratta di un servizio alla persona molto richiesto al momento, tanto da
avere una grande visibilità anche sui maggiori social.

Il Nails Cube è un’ottima occasione per entrare nel business dei centri commerciali. Cosa ti aspetti da questa nuova esperienza?
Sicuramente una forte attenzione da parte della clientela del centro commerciale Megalò. Tramite il passa parola mi aspetto di arrivare fino ad arrivare a Pescara e a Chieti, oltre che nelle città e zone limitrofe: il mio Nails Cube è una novità assoluta nel centro-sud Italia. Mi auguro che questa attenzione si trasformi in curiosità nell’usufruire i nostri servizi. Ho selezionato operatrici specializzate: sono certa si
arriverà a una buona fidelizzazione della clientela.

by MONICA MISTRETTA for MONITOR